74 - like.

analisi
La regione Lazio ha indetto un concorso internazionale per la progettazione della brand per la promozione turistica della regione.

intervento.
Esprimere la molteplicità di cose da scoprire, da vedere, da assaporare e da vivere non con un simbolo unico, che prevalesse sugli altri, ma con un sistema di icone, tutte con la stessa importanza, con lo stesso peso, ovvero quello che possono avere le lettere che compongono un logotipo.

Non un simbolo, non un marchio finito, ma un linguaggio intero. “LaType”, la font del Lazio. Un alfabeto con il quale si può trasmettere sia il valore della parola scritta, sia un valore visivo ed iconico che può rafforzare la parola stessa per mimesi, oppure può rappresentare e far immaginare altro, in un continuo divenire di messaggi e rimandi.
Il tutto per evidenziare la grande diversità di proposta, e per suscitare interesse e voglia di scoperta del territorio, sotto un’unico logo.

Una fusione fra lettere ed icone, un racconto attraverso i simboli architettonici, le eccellenze gastronomiche, le culture diverse che nei secoli hanno attraversato questo territorio. Città, borghi, aree geografiche, ma anche prodotti IGP, storia e cultura, il tutto in un solo marchio.

Un codice non finito che potrà e dovrà evolvere nel tempo, coinvolgendo le persone in maniera virale alla partecipazione ed alla creazione, non solo del proprio nome o della propria città, ma di nuovi punti di vista, nuovi scorci, nuovi sentieri, nuove realtà, ampliando ed evolvendo così il sistema iconico da noi proposto.

committente.

  • bologna
    bw

    bologna

    concorso del marchio della città

    branding / type design /

    genova
    bw

    lost in genova

    concorso del marchio della città

    branding / digital / naming /

    amos_copertina
    bw

    amos

    rebranding da leccarsi i baffi

    branding / packaging / type design /

    kissfromitaly
    bw

    kissfromitaly

    tour operator americano

    branding / editorial / naming / web /

  • rendi unico
    il tuo progetto